SCREENING VARESE

Dispiacendomi per il disguido circa la pubblicazione sul notiziario della Relazione  delle attività della Delegazione di Varese  legato ad un problema di stampa ed ad una mancata rivalutazione delle pubblicazioni, sono soddisfatto dell’attività svolta da tutti i Volontari di Varese  e pubblico volentieri  il report sul sito per la più ampia diffusione  

Il Presidente LILT Ass.ne di Varese

Prof. Ivanoe Pellerin

DELEGAZIONE DI VARESE

Stiamo giungendo al termine di un anno che rimarrà nella storia di tutti noi, colpiti da un’emergenza sanitaria senza precedenti, quotidianamente impegnati ad affrontare tutta una serie di  difficoltà mai sperimentate prima.

La delegazione di Varese aveva avviato il suo Nuovo Anno di Volontariato accogliendo, in un pomeriggio il Nuovo Consiglio Direttivo in occasione dell’iscrizione annuale, implementando in quella stessa sede il numero dei Volontari

Le attività di Volontariato si svolgono prevalentemente  nei reparti di day-hospital e degenza dell’Oncologia dell’Ospedale di Circolo dove le Volontarie sono impegnate nell’accoglienza e nel progetto di Trucco e Parrucca ed in Senologia nell’accoglienza dello screening mammografico.

Ovviamente nei mesi più duri della pandemia le attività hanno subito un necessario stop e siamo in attesa di rivalutare alcuni progetti per l’anno prossimo

Siamo stati impegnati in una campagna di sensibilizzazione sul tumore mammario organizzando un super open day, che si sarebbe dovuto realizzare il 24/10 us all’interno del Progetto Valbossa in Rosa, e che avrebbe portato alla realizzazione di ben 288 visite senologiche effettuate contemporaneamente in 18 ambulatori distribuiti sul territorio della Valbossa grazie alla disponibilità e sensibilità di medici senologi dell’ASST SETTELAGHI e dell’ASST VALLEOLONA , evento  purtroppo bloccato dalla pandemia

Alla riapertura dello screening mammografico, reso possibile grazie ad un profondo impegno e stretta collaborazione in rete con le altre Associazioni di Volontariato presenti in ASST Sette laghi, le nostre Volontarie si sono rese subito disponibili portando il loro prezioso contributo

Lasciamo un anno trascorso di sacrifici, timori e ansie legate alla pandemia ma in un’atmosfera di fiduciosa speranza di Rinascita

Linda Bascialla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *